Lega Nord

Banditi in casa, Terrore a Calolzio.

«Sono fatti gravissimi, sconvolgenti». Paolo Arrigoni non pensava che anche la sua Calolzio potesse diventare, suo malgrado, protagonista di episodi così cruenti di criminalità.
«Appena l’ho saputo mi sono recato ieri mattina (domenica) a casa di Valsecchi e di Bonacina, ma non ho trovato nessuno.COnto di rimettermi in contatto con loro domani(oggi,ndr). Purtroppo ci troviamo di fronte a criminali che agiscono senza scrupolo».
A stupire è anche l’orario e le zone scelte dalla banda per mettere a segno i propri colpi: «Hanno agito all’orario di cena e in due villette isolate.QUesto deve invitare tutti a tenere gli occhi aperti».
Lo stesso invito arriva dall’assessore Luca Caremi «Dobbiamo imparare a contattare le forze dell’ordine non appena si ha anche solo il sospetto di qualche azione criminale».

Tratto da www.giornaledilecco.it