Lega Nord

Chi sono

Luca Caremi

Inizia giovanissimo la sua attività politica nella destra giovanile diventando Consigliere d’Istituto all’ITIS A.Badoni di Lecco e dirigente provinciale del Fronte della Gioventù.
A 20 anni,nel 1989, viene nominato Commissario della sezione di Calolziocorte del MSI-DN.
Nel 1991, durante la guerra nella ex Jugoslavia, organizza una spedizione di medicinali e beni di prima necessità per il governo della neonata Repubblica di Croazia.
Nel 1993 entra nella dirigenza provinciale del partito e guida come Commissario cittadino la fase di transizione dal MSI-DN ad Alleanza Nazionale.
Alle Elezioni Provinciali del 1995 viene candidato da A.N. nel collegio di Calolziocorte 1 ottenendo un risultato elettorale di rilievo.
Nel 2001 a seguito della vittoria elettorale della Casa delle Libertà entra a far parte della Segreteria Politica dell’On.Alberto Arrighi.
Alle elezioni comunali di Calolziocorte nel Maggio 2003 viene eletto Consigliere Comunale risultando il candidato più votato di Alleanza Nazionale, raccogliendo quasi il doppio delle preferenze degli altri candidati di partito.
Nominato Consigliere presso la Comunità Montana Valle San Martino diventa prima capogruppo del Gruppo Misto e, a seguito della elezione a Presidente della Comunità Montana di Carlo Malugani, viene indicato dai consiglieri della maggioranza di centrodestra quale capogruppo unico.
Nella scorsa tornata elettorale (Aprile 2008) è candidato alla Camera dei Deputati per La Destra e al Comune di Calolziocorte nella lista a sostegno del Sindaco Paolo Arrigoni, dove viene riconfermato consigliere e nominato Assessore con le deleghe detenute nel mandato precedente.
Al congresso provinciale de La Destra di Lecco viene eletto Portavoce Provinciale e dopo il Congresso Nazionale viene eletto nel Comitato Centrale.
A seguito di un lungo periodo di ripensamento politico insieme ad un gruppo di amici rassegna le dimissioni da La Destra e decide di dedicare le sue energie alla costruzione di un associazione politico culturale che possa diventare punto di riferimento per l’area non conforme di destra del lecchese.
All’indomani della nascita del governo Monti entra nella Lega Nord, convinto che solamente la coerenza nell’opposizione e le proposte di cambiamento presenti nel programma della Lega Nord siano le uniche possibili per preservare l’identità dei nostri territori e per poter affrontare questa crisi.
“Mi candido per le comunali 2015 nella lista della LEGA NORD a Lecco, città in cui ho studiato, iniziato a far politica e in cui lavoro presso una multinazionale, per supportare la candidatura di Alberto Negrini a Sindaco di Lecco, pienamente convinto che Lecco meriti un Sindaco capace nelle sue scelte e soprattutto, dote oramai rara, onesto e competente.”