Lega Nord

Ghezzi per la Lega. Tanti nomi nuovi porta aperta per due.

Presentazione lista comunali Calolzio

«Non faccio promesse, perché nes­suno è in grado di farne se il patto di stabilità non viene sbloccato. Allo stato attuale siamo sicuri di riuscire a fare solo le opere già finanziate». Marco Ghezzi, candidato sinda­co della lista “Calolziocorte in Te­sta”, espressione della Lega Nord al governo locale da 19 anni, si è presentato così, in modo molto concreto e razionale.
Sedici candidati, rappresenta­tivi di ciascuna frazione della città, due dei quali disposti a fare un passo indietro – come assicu­rato dal segretario Enrico Pozzoni – nel momento in cui i pidiellini Aldo Valsecchi e Mar­co Bonaiti, attuali assessori, do­vessero decidere di candidarsi a supporto di Ghezzi.
«La porta per i due amministra­tori con cui lavoriamo da tanti anni è sempre aperta – ha annun­ciato il 57enne ingegnere, capo-servizio a “Quattroruote” -, ma per altro genere di trattative il tempo è ormai troppo poco».
In ogni caso, alla presenza del senatore Paolo Arrigoni, salito appositamente da Roma per par­tecipare alla presentazione della nuova squadra, i riflettori sono stati puntati in particolare su chi affiancherà il candidato sindaco nella corsa verso piazza Vittorio Veneto.
A nomi nuovi, come quelli di Gian Rustico Arrigo, Federica Greppi, Nicole Larosa (nata nello stesso anno della prima vit­toria leghista a Calolzio, il 1994), Silvio Magistrali, Roberto Ri­va e Annibale Valsecchi sono stati affiancati volti noti, guidati dal capolista Arrigoni (Tina Balossi, Daniele Barzaghi, Luca Caremi, Giuseppe Figini, Gio­vanni Losa, Ebe Pedeferri, En­rico Pozzoni).
Nella schiera di personaggi già conosciuti a livello politico pos­sono rientrare di diritto anche Flavio Nogara e Cristina Valsecchi.
«Avrei voluto portare avanti l’alleanza che ha amministrato Calolzio negli ultimi anni, ma con il cambio di interlocutore e la riunificazione dei nostri allea­ti è stato impossibile trovare un accordo».
Quindi, spazio alla squadra di governo (con Regina Rossi asses­sore esterno) e al programma, con priorità alla viabilità (tangenzialina) e impegno per la si­curezza, la detassazione, l’ulti­mazione dei campi di calcio, la copertura con wi-fi gratuita di zone del centro tra i tanti punti.

Presentazione lista comunali Calolzio

 

 

 

 

 

 

 

 

Tratto da www.laprovinciadilecco.it