Lega Nord

Implementare la videosorveglianza: Caremi sonda i commercianti.

Potenziare il sistema di videosorveglianza dotando della possibilità di rilevare le targhe delle auto anche le telecamere presenti in entrata a Calolzio. L’assessore alla Sicurezza Luca Caremi ha chiesto nei giorni scorsi alla ditta che ha realizzato il Grande Fratello calolziese un preventivo per installare nuovi dispositivi elettronici al fine di aumentare la video-sorveglianza di Calolzio. «Le telecamere sono risultate decisive per risolvere gli ultimi casi di cronaca nera legate alle rapine. Per questo penso sia importante posizionarne di nuove e chiedo anche a commercianti o privati cittadini che vogliano metterle di prendere contatto con me per valutare la possibilità di legare il proprio sistema di videosorveglianza all’impianto comunale.

Tratto da www.giornaledilecco.it