Lega Nord

Lotteria di Natale, 1.500 euro ai Volontari.

1.500 euro incassati dai Volontari del Soccorso grazie alla lotteria di Natale organizzata dai commercianti. Giovedì pomeriggio Cristina Valsecchi, presidente di zona di ConfCommercio, ha consegnato a Sergio Brambilla, numero uno dei Volontari del Soccorso, il cospicuo assegno frutto della collaborazione ormai rodata tra volontari e commercianti. L’occasione è servita per stilare un bilancio della manifestazione a cui hanno aderito 118 negozianti e tanti liberi professionisti. «Sono contenta dell’esito della lotteria – ha sottolineato Valsecchi – Voglio ringraziare i commercianti, il Comune e i Volontari del Soccorso. L’idea della lotteria è piaciuta moltissimo anche perché meno impegnativa della tombolata. Sono stati consegnati in tutto 3058 biglietti per ogni 150 euro di spesa. Questo vuoi dire che a Calolzio, durante le festività natalizie, sono girati 460mila euro. I commercianti sono rimasti contenti e direi anche stupiti, vista la crisi economica attuale». Valsecchi ha ricordato anche la partecipazione al bando del Distretto del commercio che ha permesso di realizzare iniziative concrete e di portare sul territorio 320mila euro. L’assessore al Commercio Luca Caremi ha aggiunto: «Si tratta di iniziative utili per il commercio cittadino che danno un ritorno economico e di immagine ai negozi. Ma è anche un’occasione per collaborare insieme. Questa iniziativa ha di fatto permesso di adottare una promozione da centro commerciale». Sergio Brambilla, presidente dei Volontari del Soccorso, ha ringraziato gli organizzatori: «II contributo economico ricevuto è importante, così come la possibilità di farci conoscere e di avere più visibilità».

Tratto da www.giornaledilecco.it