Lega Nord

Lotteria di Natale: una novità nel solco della continuità.

La tradizionale tombolata di Natale quest’anno è stata sostituita da una lotteria che ha visto coinvolti la stragrande maggioranza dei commercianti calolziesi (quest’anno 118), coordinati da Cristina Valsecchi referente locale di Confcommercio e con l’obiettivo di coinvolgere la cittadinanza per sostenere gli acquisti in città.
La formula, simile al passato, ha previsto che per ogni 150€ di spesa venisse rilasciato un tagliando della lotteria.
Novità anche sul fronte delle vincite: per il primo premio una Fiat 500, per il secondo un iPhone 5, per il terzo un buono spesa del valore di 300€ e a seguire altri buoni spesa, un week end per due persone, un
set di valigie Roncato per chiudere con un buono spesa da 100€.
La raccolta degli scontrini è iniziata il 17 novembre e si è conclusa il 25 dicembre, mentre la consegna dei tagliandi iniziata i 19 novembre si è protratta fino al 4 gennaio presso gli uffici di Confcommercio
di Corso Dante. “Abbiamo consegnato 3.058 biglietti, per un equivalente di oltre 450.000 € di spesa. Visto il periodo di crisi è senza dubbio un grandissimo risultato che conferma la bontà dell’iniziativa” commenta Cristina Valsecchi.
L’estrazione dei tagliandi vincenti si è svolta domenica 6 gennaio prima del Corteo Storico della Valle San Martino. Soddisfatto anche l’assessore al commercio Luca Caremi:“Ringraziamo gli esercenti che hanno aderito alla lotteria che ha saputo coinvolgere la cittadinanza e promuovere più in generale Calolzio. Sono soddisfatto del successo dell’iniziativa, quest’anno rinnovata, e ringrazio i tanti calolziesi che
hanno supportato il commercio locale facendo la spesa nei nostri negozi”.